La cantina e il territorio veronese


Cantina Valpantena

La Cantina raggruppa oggi circa 250 aziende agricole, che coltivano complessivamente circa 750 ettari di vigneti, di cui più di 30 a regime Biologico e tutti compresi nelle zone a denominazione di origine controllata del territorio collinare veronese.

A queste aziende si sono aggiunte nel luglio del 2003 dopo la fusione con l’oleificio delle Colline Veronesi altre 150 aziende produttrici di olio, dando così vita a una nuova realtà oleovinicola nella Valpantena.


L’impegno e la cura prestati in tutte le fasi della filiera produttiva, dove tradizione e innovazione tecnologica si fondono insieme, hanno portato a un eccellente e costante livello qualitativo, consentendo di sfruttare pienamente tutte le qualità delle uve e delle olive conferite dai propri associati.
I successi ottenuti nei più importanti concorsi enologici internazionali sono il meritato riconoscimento di questa continua ricerca mirata al miglioramento degli standard produttivi e qualitativi, insieme con tutte le certificazioni aziendali e non per ultima con la fiducia e la soddisfazione del consumatore finale.

Il Territorio


Cantina Valpantena

Queste poetiche parole sono state scritte nel 1617 da Adriano Grandi in ‘Le bellezze di Verona’. Prima di lui, anche Francesco Corna da Soncino nel 1477 nel suo ‘Fioretto de le antiche croniche de Verona e de tuti i soi confini’ descriveva “una valle idilliaca segnata da vallicole e sorgenti, fontanelle amene e appezzati vitigni di cui la Valpantena (non solo per rima) abbondanza mena”.
 

La presenza della vite nella Valpantena affonda le sue origini lontano nel tempo.
 

Infatti, proprio la dolcezza del vino unita al sapore dei prodotti della valle sembra aver sedotto, secondo lo storico romano Floro, prima i Cimbri ed in seguito i Romani, i quali ritenendo che il terreno della Valpantena fosse l’ideale per la coltivazione della vite, intensificarono il disboscamento e piantarono viti.

Valpantena in greco significa “Valle degli Dei”, ma nella tradizione veronese ha assunto il significato di “Valle di tutti i vini”. Nel cuore di questa valle situata a nord-est di Verona, opera Cantina Valpantena Verona, una delle maggiori realtà vitivinicole della zona.

L'azienda mira costantemente a lavorare nel rispetto del territorio e delle comunità circostanti, collaborando e incentivando l'agricoltura integrata e sostenibile attraverso l'approccio a sistemi come il Sistema di Qualità Nazionale Produzione Integrata (SQNPI).

Gallery


Staff


Cantina Valpantena

Non solo vino, ma un’insieme di persone giovani e autonome che lavorano con affiatamento l’una accanto all’altra.

Un team di enologi, una squadra di consulenza agronomica, una Direzione a contatto coi dipendenti ed un gruppo di lavoratori costantemente aggiornati e formati su più fronti. L’adozione di un codice etico e l’attenzione al dipendente  ha reso l’azienda in grado di creare una solida base di lavoro sia per le vecchie che per le nuove generazioni; una base fondata su rispetto, sicurezza, qualità (di vita e dell’ambiente) e sulla voglia di imparare e progredire insieme.