20.03.2019

Il primo Amarone e il primo Valpolicella certificati V.I.V.A.


Cantina Valpantena

Cantina Valpantena conferma il proprio impegno nei confronti del territorio e nella valorizzazione del paesaggio, per offrire ai propri consumatori prodotti di qualità superiore e sostenibile. Il progetto nazionale VIVA (Valutazione dell'Impatto della Viticoltura sull'Ambiente) è stato avviato nel 2011 per migliorare le prestazioni di sostsenibilità dell'intera filiera attraverso l'analisi dei quattro indicatori (Aria, Acqua, Vigneto e Territorio).

Ad oggi rappresenta uno dei più validi sistemi di valutazione e certificazione di sostenibilità del vino prodotto dalle aziende della filiera vitivinicola. In particolare fornisce strumenti di calcolo e valutazione, supporto tecnico per il calcolo dei dati tramite tools messi a disposizione dal MATTM (Ministero Ambiente e Tutela Territorio e Mare). L'inserimento in etichetta del QR code permette ai clienti e consumatori finali di avere uno strumento innovativo e trasparente di verifica delle informazioni e delle performance ambientali dell'azienda e del prodotto, non limitandosi alla sola fase di campagna, ma comprendendo anche vinificazione, imbottigliamento e smaltimento del prodotto consumato.

Con BROLO DEI GIUSTI, Cantina Valpantena ha raggiunto l'importante traguardo della Certificazione di Sostenibilità del 1° AMARONE DELLA VALPOLICELLA 2011 e del 1° VALPOLICELLA SUPERIORE 2013.